News

A Imola obiettivo titolo per il team Melatini Racing e Gustavo Sandrucci nella Clio Cup Italia

A Imola obiettivo titolo per il team Melatini Racing e Gustavo Sandrucci nella Clio Cup Italia

Sarà il circuito di Imola, questo weekend, scenario dell'ultimo e decisivo appuntamento della Clio Cup Italia. Sei vittorie, tre secondi posti e 12 punti di vantaggio su Nicola Rinaldi: con questi numeri Gustavo Sandrucci arriva sul Santerno, determinato a conquistare il titolo 2017. Un successo che insegue anche il team Melatini Racing, in passato già più volte vicinissimo al "colpaccio".

Con un massimo di 50 punti ancora in palio nel caso di una doppia vittoria, Sandrucci cercherà di difendere ad ogni costo il suo primato. Tre volte in pole quest'anno, il sempre veloce driver laziale ha già abbondantemente dimostrato di avere tutte le carte in regola per conquistare lo scettro nella sua prima stagione completa nello storico monomarca riservato alle vetture Renault. A Imola bisognerà tenere i nervi saldi e fare bene, come del resto sempre, il proprio "lavoro". Lo sa Sandrucci e lo sanno tutti gli uomini della squadra, sempre affiatati e pronti ad affrontare qualsiasi sfida con grande flemma e professionalità.

Sulla pista emiliana, il team Melatini Racing sarà presente anche con altre due punte. Riconfermata è infatti la presenza di Maurizio Calgaro, alla sua seconda terza apparizione nel campionato. Il pilota veneto, cha ha esordito ottimamente a Misano, fino ad ora si è rivelato estremamente costante. Imola sarà per lui un tracciato tutto da imparare, ma di certo questo non lo intimorisce.

Poi c'è una novità assoluta: il rientro, con una terza RS 1.6 turbo della squadra marchigiana, di Massimiliano Ciocca, protagonista sempre con la Melatini Racing nel 2016 e autore di una "toccata e fuga" a inizio anno, ma adesso pronto a fare nuovamente bene.

Il primo compito sarà di lavorare al meglio nelle libere di venerdì (due turni da mezzora ciascuno) per preparare i due turni di qualifica di sabato mattina. Sempre sabato, alle 15, prenderà il via Gara 1. Domenica allo stesso orario il momento della verità, con lo start di Gara 2. Diretta web su www.renaultsportitalia.it.