News

Melatini Racing a Imola due volte in trionfo: Sandrucci si laurea campione, alla squadra va anche il titolo Team

Melatini Racing a Imola due volte in trionfo: Sandrucci si laurea campione, alla squadra va anche il titolo Team

Gustavo Sandrucci è il nuovo campione della Clio Cup Italia. Al viterbese della Melatini Racing è andato il titolo Piloti, mentre la squadra marchigiana ha conquistato quello riservato ai Team. A Imola, il sesto e ultimo appuntamento della stagione si è risolto con un doppio trionfo per la formazione guidata da Simone Melatini.

Dopo avere vinto sabato Gara 1, portando in totale a sette il numero dei successi conquistati nel corso di tutto l'anno, Sandrucci ha saputo amministrare oggi il proprio vantaggio di 22 punti nei confronti di Nicola Rinaldi, consapevole che per conquistare lo scettro gli sarebbe stato sufficiente concludere almeno ottavo e sempre in caso di vittoria del suo principale rivale. Invece il veloce driver laziale ha voluto onorare questo successo con un altro podio, l'undicesimo del 2017, centrando il secondo piazzamento finale in Gara 2 dopo avere messo in atto una strategia accorta ma protesa a portare a casa un altro risultato di rilievo.

Dopo avere preso parte nel 2016 ai soli due appuntamenti di Monza e Vallelunga, presentandosi sul circuito brianzolo con un secondo posto, Sandrucci era alla sua prima stagione completa nel trofeo di Renault. Il cammino che lo ha portato a scrivere il suo nome nell'albo d'oro del campionato è iniziato lo scorso aprile al Mugello, dove ha colto un miglior quarto piazzamento. Nell'unica trasferta all'estero di Brno, nella Repubblica Ceca, ha poi centrato la sua prima vittoria e due secondi posti. Tre successi su tre (nonostante davanti gli sia arrivato Massimiliano Pedalà, presente però come "wild card" e trasparente per la classifica), sono quelli che ha conquistato a Monza. A Misano ha dunque ottenuto un'altra vittoria ed un secondo posto. Infine la doppietta messa a segno sulla sua pista di casa, a Vallelunga, all'inizio di settembre, vero antipasto per un finale straordinario.

A festeggiare assieme a lui e a tutti gli uomini della squadra, ciascuno dei quali ha svolto un ruolo preziosissimo, sono stati anche gli altri due piloti della Melatini Racing presenti a Imola. Massimiliano Ciocca, al suo rientro nella serie, dopo il ritiro per un problema meccanico in Gara 1 ha chiuso oggi 17°, ma solo dopo avere subito una penalizzazione per il contatto avuto con un'altra vettura mentre navigava a ridosso dei primi cinque.

Alla sua prima esperienza sul circuito del Santerno, Maurizio Calgaro ha invece ottenuto nell'ordine un 14° e un 18° piazzamento, continuando comunque il proprio apprendistato in una categoria altamente competitiva come quella della Clio Cup Italia.

Assente in questa occasione Davide Nardilli, che con due secondi posti (a Brno e Misano) ha contribuito anche lui a portare punti importanti nel carniere, rimanendo per gran parte del campionato in lizza per il titolo Rookie. Discorso simile per Massimo Ferraro, che pur avendo corso solamente nella Repubblica Ceca, ha fatto la sua parte salendo una volta sul podio.

Dopo avere ottenuto il terzo posto in campionato nel 2014 e 2016, Melatini Racing si conferma adesso come uno dei top team nel panorama dei monomarca tricolori.