News

Melatini Racing conclude la stagione con una vittoria

Melatini Racing conclude la stagione con una vittoria

In casa Melatini Racing si festeggia, una volta di più. È di Gustavo Sandrucci la vittoria nell'ultima gara di Imola, nel quinto e conclusivo appuntamento della Clio Cup Italia. Un successo che al pilota viterbese mancava esattamente dal 30 settembre 2017, quando si impose proprio sul circuito del Santerno, ipotecando in quella occasione il titolo del monomarca Renault che avrebbe conquistato il giorno dopo.

Dopo avere vinto per tre anni di seguito il MINI Challenge Italia (2018, 2019 e 2020), sempre con la squadra di Simone Melatini, Sandrucci ha fatto il suo rientro nella serie riservata alle vetture della Casa francese in occasione della penultima tappa di Monza dello scorso ottobre, quando si è presentato centrando subito un secondo posto.

A Imola il pilota laziale si è alternato al volante con Ermes Della Pia, facendo segnare il miglior tempo nella seconda sessione di qualifica. Ed oggi in Gara 2, Sandrucci è scattato dalla pole, sfilando immediatamente al comando senza alcun problema, pur dovendo poi faticare a tener dietro Aldo Cesare Ponti ed il leader del campionato Massimiliano Danetti. 

Dietro nel frattempo si è scatenata la bagarre. Il viterbese è riuscito a rimanere davanti a tutti, anche se a 11 minuti dal termine è entrata in pista la safety car per un incidente tra Danetti e Cristian Ricciarini. Gara neutralizzata per sei minuti e una ripartenza difficile, che ha visto Sandrucci lasciare sfilare Ponti e retrocedere secondo. 

Ma pochi metri dopo il pilota del team Melatini Racing si è riportato di prepotenza al comando. Nel giro successivo è quindi arrivato leggermente lungo al Tamburello, mettendo due ruote sulla ghiaia ma conservando la prima posizione. Da quel momento non ce n'è stata più per nessuno.

Cala dunque il sipario su un 2020 straordinario, nonostante tutte le difficoltà del momento, e lo fa nel miglior modo possibile.