News

MINI Challenge Italia: è di Sandrucci l’ultima pole 2019

MINI Challenge Italia: è di Sandrucci l’ultima pole 2019

Ultimo acuto in qualifica per Gustavo Sandrucci, autore a Monza del miglior tempo assoluto che gli consentirà di partire in pole nel conclusivo appuntamento del MINI Challenge Italia. Il viterbese del team Melatini Racing, al via con la John Cooper Works nei colori di Maldarizzi Automotive Group, arriva sul circuito brianzolo nelle vesti di campione, dopo avere matematicamente conquistato (per il secondo anno di fila) il titolo del monomarca tricolore in occasione del precedente round di Vallelunga.

Sandrucci, nel turno utile cronometrato, è stato l’unico ad infrangere la barriera di 2’07”, precedendo di 89 millesimi Alessio Alcidi. In terza posizione ha invece concluso Paolo Maria Silvestrini, con la vettura Emmeauto schierata sempre dalla squadra marchigiana intenzionato a difendere la seconda posizione in campionato da Ivan Tramontozzi e Maurizio Losi (i quali nei suoi confronti pagano al momento tre punti), con il primo dei due che ha concluso immediatamente alle sue spalle.

Silvestrini partirà pertanto in Gara 1 dalla seconda fila, e lo stesso farà nella classe LITE il suo compagno di squadra Andrea Tronconi, in pista con il supporto di Cascioli by Melatini Racing, autore appunto del terzo tempo di categoria.

Domani la prima delle due gare di 25 minuti più un giro prenderà il via alle ore 11.55, con Gara 2 in programma alle 15.15, sempre con il “live streaming” sul sito internet MINI.it.