News

Obiettivo titolo per il binomio Davide Nardilli-Melatini Racing

Obiettivo titolo per il binomio Davide Nardilli-Melatini Racing

Che abbia talento lo ha già dimostrato la scorsa stagione, quando è stato uno dei protagonisti assoluti della Clio Cup Italia, centrando un podio nel weekend d'apertura di Imola ed inserendosi quasi sempre nella top-5. Un anno di esperienza che oggi mette Davide Nardilli nelle condizioni di puntare al titolo del trofeo Renault.

Il pilota barese è pronto ad affrontare un'altra entusiasmante stagione, dopo avere rinnovato ufficialmente il sodalizio con la squadra di Potenza Picena, cercando nel campionato della Fast Lane Promotion quella consacrazione che è in parte arrivata nel 2016.

Lo scorso anno Davide Nardilli ha fatto già vedere di che pasta è fatto, lottando per il titolo Rookie che, solo per una serie di circostanze poco fortunate, è sfumato nel conclusivo appuntamento del calendario. Ma adesso il pugliese ci vuole riprovare, estendendo i propri obiettivi anche alla classifica generale del monomarca che si disputa con le Clio RS 1.6 motorizzate turbo.

"Sono pronto a dare battaglia ai migliori piloti della categoria, forte di un anno di esperienza nel trofeo che mi tornerà utile nei tanti duelli corpo a corpo che rendono così affascinante la Clio Cup Italia. L'obiettivo è di ben figurare su tutti i circuiti, incluso quello di Brno che rappresenterà una nuova ed emozionante esperienza e su cui non ho mai corso, portando al successo il team Melatini Racing che mi ha sostenuto già dalla scorsa stagione, sempre fiducioso nelle mie possibilità di crescita agonistica. Mi sono preparato al meglio durante la pausa invernale, sia fisicamente, che allenandomi duramente anche con il kart. Adesso posso dire che sono pronto per una stagione al top" - ha commentato un Davide Nardilli entusiasta quando mai di cominciare una nuova avventura.

Il pugliese ha già svolto un primo test i primi di marzo a Vallelunga e tornerà in pista a breve sul circuito del Mugello, lo stesso che nel fine settimana dell'8-9 aprile ospiterà il primo dei sei round del calendario.

Per il team Melatini Racing, che nei giorni scorsi ha già ufficializzato anche l'accordo con Gustavo Sandrucci, la presenza di Davide Nardilli rappresenterà un'importante carta da giocare per puntare alle posizioni che contano. Le sue qualità in pista e fuori, il carattere tenace da vero combattente e l'esperienza accumulata nel corso dell'anno passato, saranno degli elementi da non sottovalutare anche per i suoi avversari in pista. La sfida è già lanciata...