News

Sandrucci: è ancora podio nel MINI Challenge Italia, Ferraro quarto

Sandrucci: è ancora podio nel MINI Challenge Italia, Ferraro quarto

 

Il team Cascioli by Melatini Racing ha concluso un weekend straordinario. A Imola la squadra marchigiana ha debuttato nel MINI Challenge Italia centrando pole e vittoria in Gara 1 con Gustavo Sandrucci. Un successo che il pilota viterbese ha rischiato di bissare la domenica, quando si è confermato grande protagonista risalendo con autorità dalla quarta fila di partenza (in cui era stato relegato per effetto dell'inversione dei primi otto del precedente ordine d'arrivo sulla griglia) fino alla seconda posizione finale.

Ma sul circuito del Santerno a fare bene è stato anche il suo compagno Massimo Ferraro, che dopo avere concluso settimo nella prima gara di sabato (non prima di lamentare un problema di setup conseguente ad un salto sopra un cordolo), è scattato dalla prima fila. Il siciliano, rimasto tuttavia coinvolto senza colpe in un contatto alla prima variante, si è poi ripreso portandosi quarto e finendo ancora una volta ai piedi del podio.

Quel podio su cui è salito invece Sandrucci, al via con i colori ed il supporto della Concessionaria Cascioli, portando a casa altri punti importanti che gli hanno consentito di concludere questo primo dei sei doppi appuntamenti del calendario in testa alla classifica assoluta.

"Vincere in questo modo, al nostro debutto nel campionato, è straordinario - ha commentato il team manager Simone Melatini - Per tutto il weekend ci siamo confermati al "top" con entrambe le vetture. Gustavo è stato magistrale, Massimo poteva ambire al podio ma ha avuto decisamente meno fortuna".

Il prossimo round del MINI Challenge Italia si disputerà nel fine settimana del 12 e 13 maggio, quando si affronterà l'unica trasferta estera del calendario in programma sul circuito francese del Paul Ricard.